Casamarciano: al via “Settimana della solidarietà”

176
casamarciano_festival“Non avere paura di pensare agli altri”. Anche la piccola comunità di Casamarciano risponde all’appello di Papa Francesco e lo fa organizzando la “Settimana della Solidarietà- Dona cibo”, sette giorni in cui la parola d’ordine sarà aiutare chi vive una condizione di disagio economico, sociale, familiare.
Generi alimentari e soprattutto prodotti per la prima infanzia saranno raccolti dal 18 al 25 aprile dai componenti delle associazioni coinvolte (Protezione civile, A.Ri.Ca., Associazione degli anziani, Muai Thay, Summer Champions, Forum Giovani, Commonweal, Il sentiero della Felicità, Acli, Asd Casamarciano, Proloco Hyria) dinanzi negozi e supermercati, nelle rispettive sedi o attraverso il “porta a porta”.
I beni saranno poi donati alle circa quaranta famiglie del paese che hanno chiesto aiuto presso le strutture sociali. Ad organizzare la settimana solidale, gli assessorati alle Politiche sociali ed alle Associazioni con il supporto dei rappresentanti delle realtà associative casamarcianesi.
“E’ un progetto che vuole educare a pensare al prossimo, a donare, a non sprecare- spiega l’assessore alle Politiche sociali e vicesindaco Carmela De Stefano-. Anche nel nostro piccolo Comune viviamo la crisi delle famiglie, sempre più schiacciate da problemi economici. Con questo gesto ci rivolgiamo a loro per far capire che non sono soli, c’è un intero paese pronti a sostenerli”.
“Non sarà un’iniziativa isolata- afferma l’assessore con delega alle Associazioni Angelo Piscitelli-. Diventerà appuntamento periodico che ci permetterà anche di avere sempre più consapevolezza della condizione delle famiglie di Casamarciano. Un aiuto grande è stato dato dalle associazioni, in prima fila quando si tratta di mostrare il vero volto del volontariato”.

 

Share