Sequestra una dodicenne contattata su Facebook, arrestato un ventenne

0
137

facebook ragazzinaE’ accusato di sequestro di persona nei confronti di una ragazzina di 12 anni contattata ed adescata sul web.

Ad essere arrestato, nella giornata di ieri, dai Carabinieri della stazione di Buonabitacolo e del Nucleo operativo radiomobile, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina (Salerno), un giovane di 20 anni di Buonabitacolo in provincia di Salerno.

Il giovane ha contattato la minorenne tramite Facebook e poi le dà un appuntamento e si reca dinanzi la scuola media frequentata dalla dodicenne, che si trova in un piccolo centro del Potentino. Prima di entrare a scuola, la ragazzina viene fatta salire in auto ed il ventenne si dirige verso il centro di Buonabitacolo.

A chiamare il 112 i genitori della giovane preoccupati dall’assenza della figlia da scuola chiamano. Scattano le ricerche e dopo poco una pattuglia dei militari della stazione di Buonabitacolo intercettano la coppia in un luogo appartato. Per il ventenne scattano le manette che ora si trova agli arresti domiciliari nella sua abitazione in attesa di essere ascoltato dalla autorità giudiziaria.

Dagli accertamenti non sono emerse violenze.

Lascia una risposta