Napoli, tenta di corrompere gli agenti: arrestato il neomelodico Raffaello

446

raffaello

Un noto cantante neomelodico, Raffaello Migliaccio di 28 anni, in arte “Raffaello”, nella notte, in via Stadera angolo via Santa Maria del Pianto, era in compagnia della fidanzata e di un amico, a bordo della sua autovettura Mercedes serie Amg – 4 matic, quando è stato fermato dagli agenti della sezione “Volanti” dell’Upg per un controllo.

L’uomo, sapendo di aver commesso delle infrazioni al Codice della strada, nell’atto della compilazione dei verbali, ha chiesto agli agenti di essere clementi nei suoi confronti, offrendo loro la somma di 400 euro e dicendo testuali parole: “ma come non sai chi sono io? Io sono il famoso cantante neomelodico, ma che state facendo, non avete rispetto per il successo? Io sto pieno di soldi, quando tenete bisogno sono a disposizione”.

I poliziotti hanno ammanettato il cantante, perché responsabile del reato di istigazione alla corruzione, conducendolo al carcere di Poggioreale.

Il 28enne, inoltre, è stato segnalato alla competente Autorità, in quanto trovato in possesso di una dose di hashish.

Share