Bloccati tre topi d’appartamento a Capri: in due in manette, un 17enne denunciato

224

ladriGli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Capri hanno arrestato Dragutinovic Savo, di 43 anni, Nasti Concetta, di 42 anni, e B.M. di 17 anni, responsabili in concorso del reato di tentato furto aggravato. Il 17enne è stato denunciato anche per il reato di ricettazione.

Ieri pomeriggio i poliziotti hanno fermato i tre a Piazza Umberto I dopo che poco prima avevano tentato di forzare la porta d’ingresso di un appartamento situato in via Sopramonte.

Nella circostanza gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato anche una borsa contenete attrezzi tipici del mestiere: un cacciavite, un grimaldello, un paio di guanti. Il minorenne invece è stato trovato in possesso di un passamontagna e di un altro paio di guanti.

Pertanto la banda di ladri è stata arrestata e condotti rispettivamente presso la Casa Circondariale di Poggioreale, al carcere femminile di Pozzuoli ed al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Il 17enne inoltre è stato denunciato anche per il reato di ricettazione in quanto ripreso ad uno sportello bancomat di Arpino di Casoria con una carta, rubata sull’isola azzurra il 26 aprile ed utilizzata lo stesso giorno con l’intento di effettuare un prelievo.
Sono in corso indagini per valutare la posizione dei tre in relazione a diversi furti in appartamento avvenuti nelle ultime settimane sull’isola.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta