Estorsione, arrestato un affiliato al clan Sarno: è un 38enne di Sant’Anastasia

226

CarabinieriPasquale Capriolo classe 1977, di Sant’Anastasia, è stato fermato dai carabinieri ad un posto di blocco ed all’atto del controllo ha esibito una carta di identità risultata rubata in data 18 marzo 2012 in bianco presso il comune di Melito di Napoli.

I successivi accertamenti hanno permesso di accertare che a carico del Capriolo pendeva un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni

penali della Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli per l’espiazione della pena di anni 5 di reclusione per il delitto di estorsione ed associazione di tipo mafioso commessi nell’anno 2006 per conto del clan camorristico dei “Sarno” ai danni di alcuni commercianti.

L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta