Si appartano negli Scavi: fermati dai custodi

211

scavi pompeiEra da poco passata la mezzanotte quando nell’area della Necropoli di Porta Nocera, negli Scavi di Pompei, due giovani sono stati fermati dai custodi.

I due, consegnati alle forze dell’ordine, sono stati prima identificati e poi sottoposti a fermo. A darne notizia è il raprresentante della Fim Cisl del sito archeologico, Antonio Pepe, che ha inoltre evidenziato quanto l’intervento dei custodi sia stato tempestivo “nonostante fossero sotto organico e armati solo di buona volontà”.

La coppia, che forse desiderava solo appartarsi, non si è accorta di essere monitorata dalle telecamere della videosorveglianza.

Il giovane di Scafati e la ragazza di Pompei sono stati consegnati ai carabinieri e portati in caserma.

Share

Lascia una risposta