Tragedia a Somma Vesuviana. Ventenne si suicida gettandosi sotto un treno Circum

1242

circumvesuvianaAncora un’altra tragedia che coinvolgerebbe un giovane. Al rione Trieste di Somma Vesuviana, non lontano dalla stazione di via Mercato Vecchio, un giovane si sarebbe tolto la vita gettandosi sotto un treno della Circumvesuviana.

Raffaele Esposito AlaiaRaffaele Esposito Alaia, questo il nome del giovane suicida. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo di 22 anni avrebbe atteso lungo i binari l’arrivo del treno in direzione Napoli.

All’arrivo del convoglio, il giovane si è gettato sui binari rendendo inutile il tentativo di frenata del macchinista che pure avrebbe provato ad evitare la tragedia. Impossibile, dunque, evitare l’impatto, il giovane è morto sul colpo.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Somma Vesuviana che, prima di effettuare i rilievi ed identificare il cadavere, hanno fatto scendere i passeggeri da alcune porte laterali. Sul posto, ma purtroppo inutilmente, sono giunti anche i soccorsi del 118.

Al momento la stratta ferroviaria sia verso Napoli che nel senso opposto sarebbe bloccata. Non si conoscono ancora i motivi e i particolari del grave fatto, ma su facebook Raffaele, poco prima dell’insano gesto aveva scritto: “Mag proprio sfasteriat…. Nun riesc a suppurta chiù”; subito dopo: “Ho voluto bene a tutti il mio turno e arrivato”; ed infine “Non cercatemi più non ci sono per nessuno più”. E così, tra l’incredulità di tanti amici, che sul social gli chiedevano spiegazioni, Raffaele se n’è andato, quasi in diretta, su Facebook.

 

 

Lascia una risposta