Luigi Acanpora vince la 34esima Medaglia d’Oro “Trecase Autonoma”

448

11059981_10206025050699427_5954216609069047115_nConcluso alla grande il tradizionale appuntamento ciclistico che celebra l’autonomia amministrativa del piccolo centro alle falde del Vesuvio.
Luigi Acampora del team “Progetto Ciclismo Sorrentino”, primo classificato alla 34ª Medaglia d’Oro “Trecase Autonoma” consegnata al suo Team; per lui la 19ª Medaglia d’Oro “Giovanni Raiola” – Memorial “Valerio Di Martino”.

Una gara ciclistica per dilettanti voluta dal Gruppo Sportivo dilettantistico trecasese “Umberto Granato”, presieduto dall’instancabile Giuseppe Solimeno, organizzata sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana e del Coni Campania, e con il patrocinio morale dell´Amministrazione comunale; disputata su un percorso cittadino opportunamente chiuso al traffico veicolare, un tragitto ripetuto più volte per complessivi Km 51,200.
Una competizione sportiva divenuta, oramai, una classica del ciclismo dilettantistico campano.
La gara riservata alla categoria Allievi ossia ad atleti dai 15 ai 16 anni di età regolarmente tesserati alla Federazione Ciclistica Italiana, anche quest’anno, ha registrato un considerevole numero di iscritti di atleti provenienti anche da altre regioni del sud Italia.
Luigi Acanfora, classe 1999, ha impiegato 1. 20 per completare l’intero circuito che comprendeva un tratto di via Regina Margherita proseguendo per via Casa Cirillo, via Vesuvio, via Antonio Sciesa e ancora via Regina Margherita per poi concludersi, dopo sedici giri, in piazza San Gennaro. Secondo classificato Augusto Vitale del team Pianura Visconti.
Terzo posto per Alessandro Parpinel del GSC “Latinense”.

Dal quarto al decimo posto sono giunti: Pietro De Simone del Team (P. C. Sorrentino), Danilo Morzillo del Team (GSC Moiano), Angelo Palomba del Team (P.C. Sorrentino), Mauro Giustino del Team (Olimpia Caivano), Sossio Capocasale del Team (Olimpia Caivano), Gerardo Sessa del Team (P. C. Sorrentino) e Riccardo Caputo del Team (Progetto Baribat).
In 23 non hanno ultimato la corsa.
A consegnare i premi ai vincitori il Sindaco di Trecase avv. Raffaele De Luca che ha salutato calorosamente i numerosi convenuti e speso parole di elogio per il Sodalizio storico trecasese, il presidente della F.C.I campana prof. Pino Cutolo ed il dr. Luigi Trapani, Consigliere Regionale dell’UNPLI Campania nonché Presidente della Pro Loco di Trecase. Da encomiare il servizio d’ordine impeccabile curato dagli agenti della polizia locale, in netta sinergia con i volontari della Protezione Civile coordinati dal responsabile dei VV. UU. Gennaro Balzano e dai carabinieri della stazione locale.

Nino Vicidomini