Rumeno insieme a due minori rom sorpresi su scooter rubato, presi dalla polizia

223

furto scooterUn 35enne romeno, stanotte, è stato fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vasto-Arenaccia” mentre era alla guida di uno scooter Aprilia-Scarabeo, in compagnia di 2 passeggeri di 16 e 17anni, tutti domiciliati presso il campo nomadi di Via Brecce a Sant’Erasmo.

I tre occupanti lo scooter, alla vista della Polizia, hanno tentato un’inutile quanto vana fuga, terminata dopo un breve inseguimento.
Gli agenti hanno accertato che lo scooter sul quale viaggiavano era stato rubato qualche ora prima, inoltre il conducente non aveva mai conseguito la patente di guida.

Uno dei due minori, conosciuto agli archivi elettronici della Polizia con un alias, era destinatario di una misura cautelare con prescrizione di far rientro presso il proprio domicilio alle ore 21, nonché di una nota di rintraccio.
Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

I due minori sono stati affidati ai familiari e denunciati in stato di libertà, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di ricettazione.
Anche il 35enne è stato denunciato in stato di libertà, perché responsabile dei reati di ricettazione in concorso e guida senza patente.

Share

Lascia una risposta