AMALFI: Il giovane Daniele Milano stacca De Luca e va verso la vittoria

298

Daniele-MilanoAd Amalfi è sfida serrata alle urne tra i tre candidati a sindaco.

 

In vantaggio di circa 150 voti è il giovane Daniele Milano con la lista “Liberi”.

Quando lo scrutinio delle schede elettorali si avvia alle battute finali (manca all’appello la sezione 1 sulle sei totali) il giovane candidato sindaco stacca i suoi sfidanti con 1254 preferenze. Gli aventi diritto al voto sono 4878 mentre l’affluenza alle urne è arrivata a più del 70%.

 

A seguirlo vi è Antonio De Luca con 1012 voti ottenuti con la civica “Insieme”.  Il terzo candidato, il più staccato, è Pasquale Buonocore con “Amalfi 6 tu” che ha ottenuto 819 voti. Al momento, se non ci sarà una rimonta da parte di De Luca, l’assessore uscente Daniele Milano potrà indossare la fascia tricolore di sindaco di Amalfi.

 

MILANO DANIELE
eletto 1.383 40,58
LISTA CIVICA - LIBERI LISTA CIVICA – LIBERI 8
DE LUCA ANTONIO
1.134 33,27
LISTA CIVICA - INSIEME LISTA CIVICA – INSIEME 2
BUONOCORE PASQUALE
891 26,14
LISTA CIVICA - AMALFI 6 TU LISTA CIVICA – AMALFI 6 TU 2
Totale voti candidati sindaco 3.408
Schede bianche 31 0,88 %
Schede nulle 70 1,99 %
Schede contestate e non assegnate
Totale seggi liste 12
Seggi spettanti consiglio 12

 

Lascia una risposta