Pulizia e bonifica al rione Penniniello di Torre Annunziata: rinvenuti amianto e rifiuti speciali

340

penninielloIniziati e conclusi i lavori di bonifica nel quartiere Penniniello di Torre Annunziata, mentre domani si ripeterà il tutto nel rione Quadrilatero, sperando, però, in un esito migliore. Questa mattina, infatti, lo spettacolo che si sono trovati di fronte sia gli addetti ai lavori, sia gli assessori Russo e Fausta, in compagnia del comandante del nucleo ecologico dei vigili urbani Virno, era veramente sgradevole.

Un camion è arrivato alle 10 nel quartiere Penniniello, e si allontanato alle 13 per dirigersi in discarica, stracolmo di rifiuti di ogni tipo: da quelli tossici a materassi, sportelli di auto, pezzi di ricambio di motorini, e purtroppo, anche amianto. Dopo anni di silenzi, finalmente, la giunta comunale ha deciso di intervenire in queste zone ormai abbandonate a loro stesse dopo le tante denunce dei residenti studi di convivere con una discarica a cielo aperto.

A conclusione di una prima parte dei lavori, gli assessori hanno rassicurato i cittadini annunciando controlli serrati con maggiore attenzione nei quartieri.

Una piccola parte di rifiuti è stata rimossa, ma di queste discariche a cielo aperto la città di Torre Annunziata ne ha tante come quella che si intravede transitando sull’A3 Napoli – Salerno. A pochi giorni dalla “Passeggiata Ecologica” al quale hanno partecipato anche le istituzioni per un territorio non più inquinato, la giunta comunale ha confermato di voler mettere in atto i principi della manifestazione affinché Torre possa finalmente uscire dal tunnel.

Gennaro Esposito

Share