Givova Scafati, in panchina c’è Perdichizzi

238

Giovanni Perdichizzi 3 (neo allenatore Givova Scafati)SCAFATI – E’ Giovanni Perdichizzi il nuovo allenatore della Givova Scafati. Il suo nome era appuntato da tempo in cima al taccuino della dirigenza e non è stato difficile definire tutti i dettagli dell’accordo che consentirà al coach di sedere sulla panchina gialloblù nelle prossime due stagioni.


Anni addietro, il suo nome era stato più volte avvicinato alla società scafatese, cercato fortemente da patron Longobardi, che ne ha sempre tessuto le lodi ed apprezzato il modo di allenare.

Di origini siciliane, Perdichizzi ha avuto un discreto passato da atleta (playmaker) nella sua Barcellona Pozzo Di Gotto (Me), dove ha mosso anche i primi passi da allenatore, quando il sodalizio messinese calcava i parquet della serie C. La sua prima esperienza tra i professionisti risale alla stagione 1999/2000, alla guida tecnica dell’Ina Sicilia Barcellona, poi al Media Broker Messina per due anni, perdendo la finale per l’accesso in serie A, ma guadagnandosi comunque la fiducia della società, che lo ha tenuto in panchina per le prime otto gare della massima serie, nella quale il team giallorosso era stato ripescato. Nel 2004/2005 ha conquistato la promozione in massima serie con l’Orlandina Basket, per poi sedere sulla panchina del New Basket Brindisi, dove ha vinto il campionato di serie B e conquistato la Legadue. Sempre sulla panchina pugliese, nella stagione 2009/2010 ha conquistato la massima serie e vinto il premio “Reverberi” di miglior allenatore. Insomma, la nuova guida tecnica ha un palmares di tutto rispetto e l’esperienza giusta per restare al timone di una realtà esigente come quella scafatese.

«Finalmente arrivo a Scafati, dopo svariati tentativi nei quali sono stato in procinto di accasarmi qui. Ho condiviso il progetto societario – ha dichiarato Giovanni Perdichizzi nella nota stampa ufficiale diffusa dalla società – e assieme a Guastaferro e al patron Longobardi abbiamo già le idee chiare: partendo dai giocatori attualmente sotto contratto, andremo da subito a costruire il nuovo team. Quello che posso dire è che sicuramente sarà una squadra che farà entusiasmare il pubblico».

Idee chiare per l’allenatore che il D. G. Guastaferro ha blindato con un contratto di ben due anni. «Siamo molto felici dell’accordo raggiunto con coach Perdichizzi, che seguiamo già da molti anni e che nella sua carriera ha fatto cose egregie. E’ uno degli allenatori vincenti per la categoria, con tre campionati vinti in passato: il presupposto giusto per iniziare questo nuovo progetto. Volevamo iniziare con un allenatore di livello – ha chiosato il dirigente gialloblù – che ha sposato con entusiasmo il nostro progetto».

 

Antonio Pollioso