Allagamenti a Pagani, la Anna Onlus scrive al sindaco: “occorre pulizia dei tombini”

297

disagi a Napoli. allagamenti.5Di seguito la missiva inviata da Giuseppe Barone, presidente Anna Onlus, al sindaco di Pagani in merito ad allagamenti e pulizia dei tombini.

“La salute è uno dei diritti fondamentali che deve essere assicurato ai nostri concittadini, come sancito dalla Costituzione Italiana.

Solo poche gocce d’acqua sono bastate e la città di Pagani è rimasta paralizzata, il problema degli allagamenti in città non è assolutamente un fenomeno eccezionale, tutt’altro, rientra nella normalità che si trascina di anno in anno, al punto che ad ogni precipitazione in città si registrano allagamenti di strade, abitazioni, negozi e depositi, arrecando danni a strutture e disagio alla circolazione.

Con La presente desidero sensibilizzarLa, in quanto i tombini e le griglie di scarico sono la causa degli allegamenti essendo otturati dal punto che non riescono a far defluire il carico d’acqua piovana, dovuto alla non pulizia delle strade da parte degli organi preposti e questo comporta che alle prime precipitazioni la città di Pagani si scopre impreparata con i soliti allagamenti con strade che si trasformano in piscine.

Considerato la sporchizia acculata alle griglie, CHIEDO alla S.V di far predisporre agli uffici competenti, un’accurata disinfestazione e derattizzazione dell’intera città con la pulizia dei tombini e griglie”.

 

Share