Isola ecologica a Poggiomarino. L’assessore: «Ora riduzione della tassa sui rifiuti»

299

isola ecologica poggiomarinoIl primo luglio sarà inaugurata l’isola ecologica di Poggiomarino. Un progetto finalmente portato a termine da parte della Giunta del sindaco Leo Annunziata e che rappresenta una vera e propria svolta dal punto di vista del ciclo di smaltimento dei rifiuti in città.

Nei giorni scorsi, infatti, il Comune ha affidato la gestione dell’isola ecologica – e non il servizio di nettezza urbana come erroneamente riportato da alcuni organi di stampa – alla Multiservyces di Palma Campania a cui toccherà dunque avviare il sito poggiomarinese.

Dal primo luglio l’isola ecologica resterà aperta il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 15, mentre il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19.

«Siamo soddisfatti per avere realizzato dal nulla l’isola ecologica di Poggiomarino – spiega l’assessore all’Ambiente, Gerardo Aliberti – un’opera che è interamente frutto del lavoro della Giunta Annunziata e che permetterà a Poggiomarino di diventare virtuosa. Entro la fine del nostro mandato, infatti, ai cittadini verrà ridotta la quota annuale di imposte sui rifiuti». Ancora un passo in avanti dal punto di vista della raccolta differenziata, che nell’ultimo mese a Poggiomarino ha superato il muro del 60%.

 

Share