A Pozzuoli la terza tappa di “Versando versi”, tema della serata “Oltre ogni certo sentire”

288

libri2Sabato 6 giugno presso l’azienda agrituristica “Il canneto dell’Averno” Pozzuoli, si è svolta la terza serata del contest itinerante dedicato alla poesia e al cibo “Versando versi”, tema della serata “Oltre ogni certo sentire”. Cuore e anima del progetto Lina Sanniti che è riuscita ad aggregare poeti e non nello splendido scenario dei Campi Flegrei e in particolare nella suggestiva cornice del Lago d’Averno, specchio d’acqua che occupa la bocca di un cratere spento così come ha spiegato il professore Luigi Caputo che ha curato l’introduzione storico-letteraria. Oltre 70 partecipanti hanno condiviso pensieri, emozioni, parole e versi dei 15 poeti presenti che si sono avvicendati in un reading dei loro componimenti. Tra i poeti presenti la pittrice e poetessa afragolese Carmina Esposito, presidente de “L’artefatta”, associazione culturale nata nel 2004 che promuove eventi artistici-letterari oltre che la tutela e la salvaguardia dei beni ambientali e culturali. Tra gli ultimi incontri promossi dall’associazione L’artefatta “Notte bianca in Biblioteca”, corsi di lettura filmica con produzione di corti in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione di Salerno, laboratori di fumetti con la Scuola di Fumetti Comix di Napoli. E’ stata proclamata poesia vincitrice della serata “Passi” di Carmina Esposito “La poesia è ben strutturata, buone le allegorie che contribuiscono a creare una giusta eco allusiva, ampliando il contenuto dalla riflessione personale ad un contesto più universale. L’autrice denota di possedere una buona padronanza della scrittura in versi” queste le parole del giudice di gara Giuseppe Vetromile, scrittore e poeta, che ha al suo attivo numerose pubblicazioni e testi di poesia con importanti Editori come Bastogi, Scuderi, oltre che ideatore e fondatore del Concorso Nazionale di Poesia “Città di Sant’Anastasia” .Altri poeti Alfredo Lombardi, Clara Chiariello,Carmela Borrometi, Agostino Lanzotti, Gennaro Guaccio,Marco D’Alterio,Marianunzia Masullo, Rosa Ruggiero, Antonio Fabozzi, Gaetano Napolitano, Raffaella Danzica, Anna Perla, Arcangelo Vitale, Mario Volpe. La serata si è arricchita anche della partecipazione dell’attrice Anna Di Meglio che ha interpretato un suo testo, e della convivialità dei partecipanti che hanno gustato in un’atmosfera bucolica d’altri tempi pietanze genuine del “Canneto dell’Averno”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano