Napoli: il mercato è Immobile…

268

ciro-immobileSembra bloccato il mercato del Napoli, ma così non è il mercato azzurro è “Immobile”. Scusate il gioco di parole: l’interesse degli azzurri per il calciatore di Torre Annunziata è più di una semplice suggestione ma una trattativa vera e propria.

La cessione di Higuain non c’entra anche perché l’argentino dovrebbe restare ancora per un’altra stagione. L’attaccante in forza al Borussia Dortmund dovrebbe approdare al Napoli anche con la presenza di Higuain per un posto al suo fianco nell’undici di Sarri. In partenza Duvan Zapata, destinazione Torino: lui ed El Kaddouri dovrebbero essere le giuste contropartite per arrivare a Darmian, che prenderebbe il posto di Mesto. L’esterno del Torino piace a Sarri e al Napoli e De Laurentiis farà di tutto per strapparlo alla concorrenza di Roma e Bayern Monaco. Proprio dai bavaresi a breve potrebbe essere annunciato il ritorno di Reina, infatti il Bayern Monaco è già al lavoro e piazza il colpo tra i pali. Come vice-Neuer, infatti, il club tedesco ha chiuso l’affare per Sven Ulreich, portiere in forza allo Stoccarda nell’ultima stagione. Il numero uno classe ’88 ha effettuato le visite mediche nella giornata di ieri e firmato un triennale con i bavaresi. Dal Bayern Monaco, dunque, si libera Pepe Reina, prossimo ad approdare al Napoli. L’ufficialità dell’acquisto dell’ex Stoccarda è arrivata pochi minuti fa, con una nota apparsa sul sito ufficiale della società. Cambio tra i pali per il Bayern, dietro Neuer adesso c’è Sven Ulreich. Sempre tra i pali, Rafael potrebbe far ritorno in patria mentre Andujar è conteso da Milan e Boca, a loro posto dovrebbe ritornare Sepe dall’ Empoli.

Sul fronte centrocampisti, Miguel Angel Britos potrebbe essere la chiave per arrivare adAllan, con Britos ai friulani il centrocampista brasiliano è ad un passo dal Napoli. Altro colpo a centrocampo a meno di clamorose sorprese dovrebbe essere Valdifiori, appuntamento fissato nei prossimi giorni, la priorità del calciatore è vestire l’azzurro. Sembrerebbe profilarsi un altro clamoroso ritorno in azzurro, quello di Valon Behrami, il centrocampista svizzero dopo la deludente stagione in Germania è pronto a tornare a Napoli, ma prima dovranno essere ceduti  Gokhan Inler vicino alla Fiorentina, Gargano pronto al ritorno in patria e Michu.

In difesa i colpi potrebbero essere due se non tre, con Henrique e Britos in uscita, si fa largo la possibilità  del colpo Miranda dall’Atletico Madrid, il difensore potrebbe rientrare nell’affare Callejon a Madrid.  L’altro nome è quello di Tonelli  per sostituire il partente Britos, ma Sarri ha chiesto espressamente un altro difensore empolese a metà con la Juventus ovvero quel Rugani che la Juve vuol tenersi stretto, anche se l’agente del calciatore spinge per portarlo a Napoli, sa che una piazza come quella partenopea potrebbe essere il giusto trampolino di lancio per il difensore.

Poi c’è la grana Albiol, il difensore spagnolo vuole il Valencia e il Valencia vuole Albiol ma il Napoli ha chiesto esplicitamente soldi e il difensore Otamendi ex FC Porto.

Chi invece degli esuberi da piazzare potrebbe rimanere al Napoli è Edu Vargas che dopo una buona stagione in Premier, sta facendo faville in Coppa America, potrebbe nel ritiro di Dimaro convincere Sarri e Giuntoli e rimanere al Napoli per una seconda occasione e occupare la casella lasciata libera da Callejon in caso di partenza.  Il nuovo Ds  Giuntoli avrà parecchio da lavorare sul mercato specialmente in uscita dovranno essere piazzati i vari Radosevic, Fideleff, Uvini, Dumitru , Roberto Insigne che partiranno per Dimaro con il resto della squadra. Prima della rivoluzione, bisogna sfoltire la rosa e diminuire il peso degli ingaggi, lasciar partire gli scontenti e rivalutare giocatori come Zuniga, Jorginho e De Guzman che rappresentano il patrimonio attuale del Napoli. Diamo tempo al Napoli e a questa società di ricostruire il progetto azzurro con Maurizio Sarri al timone, un  Napoli giovane e di qualità dando un occhio al bilancio.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano