Arriva il Carnevale estivo di Striano: ecco il programma

336

articolo carnevale strianeseE’ stata ripulita e diserbata ieri l’intera area dove il prossimo weekend si svolgerà il primo carnevale strianese estivo Striando, il festival che fa bene.
Eh si, un festival che fa proprio bene, a livello fisico e mentale. Le tematiche su cui si basa la manifestazione sono l’arte, il cibo e lo sport.

Saranno protagonisti i maestosi carri allegorici del Carnevale strianese, già da anni affermatosi come il Carnevale numero uno in Campania, annoverato tra le migliori manifestazioni carnascialesche d’Europa, rientrante nel progetto europeo Carnval Project e gemellato dal 2012 con lo storico Carnevale di Viareggio. Una tre giorni dedicata alla promozione dello sport nelle varie discipline con esibizioni live e infine la degustazione di cibi e pesce sano alla base della dieta mediterranea, e dei cibi biologici, un’iniziativa che prevederà un’area ristoro con circa 1000 posti a sedere.

Il direttivo del neo presidente dell’ente Carnevale Pietro Cordella si è dato un gran da fare per preparare l’area, situata nei pressi degli alloggi della ex legge 219, alla manifestazione che calamiterà decine e decine di turisti provenienti da tutta la regione Campania.

I volontari del direttivo hanno provveduto alla pulizia delle betonelle dei viali, al diserbo delle aiuole, alla eliminazione dei rovi, alla rimozione dei rifiuti gettati incivilmente nell’area e infine la messa in sicurezza di parti elettriche scoperte e il riposizionamento di alcuni chiusini.
L’area è ormai quasi pronta per ospitare l’evento che partirà venerdì 19 giugno alle ore 17:00 con la sfilata della maschera ufficiale Histriano per il centro storico. A seguire inaugurazione della sfilata estiva dei carri allegorici nel circuito chiuso. In contemporanea ci saranno esibizioni sportive a cura della Scuola Calcio di Striano e della squadra Xenia Volley. Alle ore 20 scatta l’apertura della prima sagra dell’estate con la degustazione di prodotti tipici e pesce di qualità, mentre alle ore 21, direttamente da Made in Sud, esibizione di Mariano Bruno, in arte PIGROMEN.

Sabato 20 alle ore 16.30 partirà l’esibizione per le strade del centro storico del gruppo bandistico Città di Mentana accompagnato dalla maschera ufficiale. Al termine sfilata estiva dei carri allegorici nel circuito chiuso e esibizioni sportive a cura della Scuola Calcio di Striano e del Falco Sport Village. Alle 21.30 scatta la Corrida del Carnevale, manifestazione che torna dopo tanti anni con l’esibizione dei dilettanti strianesi allo sbaraglio.
Domenica 21 giugno si parte dal mattino con l’animazione per bambini dalle ore 11. Nel pomeriggio poi dalle ore 17 ci sarà la sfilata della maschera ufficiale per il centro storico, la sfilata dei carri allegorici per il circuito chiuso e l’esibizione sportiva della Scuola Calcio Striano e del Crossfit. In seguito cederanno il posto ad una delle tante novità di quest’anno: la maratonina in notturna, che si svolgerà per le strade strianesi in un percorso di circa 10 kilometri. Seguirà l’esibizione di Zumba fitness e alle 21 un convegno su cibo, arte e sport. Interverranno Giulio Gerli, imprenditore strianese impegnato nel settore alimentare, nonché global partner della manifestazione, l’arch. Domenico Mascolo e Ugo Cordasco, infine il fisioterapista Salvatore Carmando che presenterà un libro su Diego Armando Maradona.

Raffaele Massa

Share