Partita ufficialmente a Boscoreale la 22esima edizione di Miss Ondina Sport

888

miss tris2Partita ufficialmente con il prologo alla Nunziatella di Castellammare di Stabia, la 22° edizione di Miss Ondina Sport 2015 è andata in scena la scorsa sera in quel di Boscoreale.

Miss2eleganza2gazzettina2Una sorta di partenza ufficiale, quella boschese, al rinnovato Pub 5 Stelle del signor Aldo. Due ore di spettacolo per una serata all’insegna della bellezza e della bravura.

Riparte così il concorso ideato e proposto da Geremia Schiavo che, appunto, 22 anni fa ebbe l’intuizione di proporre una formula nuova per eleggere le proprie Miss: bellezza e forma fisica accompagnate da una sana alimentazione e dallo sport. Una formula rivelatasi vincente, unica e brillante.

miss ondinaA rendere magica la serata boschese e a fare da cornice al fantastico spettacolo offerto ai tanti spettatori le 21 concorrenti,  ragazze provenienti da tutta la provincia di Napoli , truccate e preparate dalle giovani truccatrici dell’Associazione Culturale Marilyn di Mauro Carillo.

In quattordici  le ondine che hanno avuto accesso, alla Semifinale del 4 Settembre a Villa dei Cesari a Gragnano: Nunzia Festino, Micaela Chrysalbianco, Martina Montanaro, Gabriella Laura, Maria Neve Lombardi, Anna Cennamo, Alessia de Mai, Marzia Vitiello, Annamaria Solmonte, Roberta del Forno, Naomi Volino, Santina Scuotto, Anastasia Ronca, Natalia Muollo.

Momento emozionante e toccante è stata la partecipazione di MariaNeve Liotto una ragazza non vedente di 22 anni alta 1,72 di Torre Annunziata che ha avuto l’opportunità di trascorrere una serata speciale e di sentirsi alla peri delle altre ragazze.

premiazione missLo spettacolo presentato dal sempre più bravo  IlConte Max e dall’affermata modella Sonia Cozzolino, debuttante alla conduzione, l’ha fatta da padrone. Tanta musica con la piccola e brava Rossella D’Apice, la professionalità di Brigida Manna, la grande voce di Nancy di Domenico e tanti momenti dedicati alla danza con il Liba Club di Lella. Tantissime le coreografie e i momenti moda, curati dalla brava Anna Schiavo, che hanno trasformato le sfilate in passerella in veri e propri momenti di spettacolo.

Per l’occasione, la giuria era formata dalla Presidente Felicia Annarumma, da Franco Esposito, Anna Chiara Mormile, Carlo Bozzaotre,  Antonino di Giacomo e Anna Cipriano. Che hanno dovuto giocoforza stilare una classifica e premiare le tre più belle della serata “a cinque stelle”.

A conquistare la terza piazza, Gabriella Laura , 17 anni, alta 1,68 e proveniente da Napoli. Per lei la fascia del nostro giornale, quella, appunto, di Miss il Gazzettino vesuviano.

Al secondo posto Naomi Volino, sedicenne di Marano, alta 1,70. Per lei il titolo di Miss Eleganza.

Al primo posto, con il titolo di Miss Pub 5 Stelle, Anna Maria Solmonte, anch’essa diciassettenne, alta 1,72 proveniente da Pozzuoli.

Prossima tappa, settimana prossima a Torre del Greco: noi ci saremo, venite anche voi!

Carlo Bozzaotre

premiazione miss2premiazione miss 2 premiazione miss 4

Share