Calci e pugni alla moglie davanti ai figli: arrestato 35enne di Nocera Inferiore

202

violenzaCalci e pugni alla moglie durante una lite, arrestato dai carabinieri della stazione di Nocera Superiore un 35enne del luogo, accusato di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia ai danni della propria consorte.

L’uomo ha picchiato la moglie davanti ai due figli piccoli.

La donna, però, è riuscita a scappare e rifugiarsi in strada dove ha allertato, tramite il 112, i carabinieri che, intervenuti, hanno trovato l’uomo ancora in casa.

In ospedale i medici le hanno diagnosticato una prognosi di una settimana. Il 35enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la moglie insieme ai due figli è ora ospitata da alcuni parenti.

Share