Il gotha di FdI-An si riunisce a Salerno, “via ai congressi cittadini”

207

iannone1La Presidenza Provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale rende noto agli organi d’informazione che ieri, lunedì 22 Giugno 2015, si è tenuta, presso la sede di Salerno, una riunione convocata dal Presidente Regionale di FDI-AN, Antonio Iannone e dal Presidente Provinciale di FDI-AN, Michele Cuozzo.
I vertici del Partito hanno incontrato l’On. Edmondo Cirielli, Deputato e Componente dell’Ufficio Politico Nazionale di FDI-AN, l’On. Aberico Gambino, Consigliere Regionale, Michele De Lucia, Sindaco di Positano e Responsabile Provinciale degli Enti Locali, Giovanni Romano, Sindaco di Mercato San Severino, Giuseppe Fabbricatore, Capogruppo al Consiglio Provinciale, Costabile Spinelli, Sindaco di Castellabate e Consigliere Provinciale, per parlare delle strategie di rilancio dell’azione politica del Partito di Giorgia Meloni sul territorio salernitano.

Il Presidente Regionale di FDI-AN, Antonio Iannone, ha dichiarato: “Insieme a Michele Cuozzo ho voluto incontrare i nostri rappresentanti salernitani in Parlamento, in Regione e in Provincia per tracciare strategie ed azioni politiche da avviare sul territorio. Dopo un’approfondita analisi del dato elettorale delle Elezioni Regionali che ha visto una straordinaria affermazione di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in provincia di Salerno con il 10,22% (prima percentuale in Italia per il nostro Partito) vogliamo continuare a strutturare e a rafforzare il Partito sul territorio in vista delle prossime sfide elettorali. Nei prossimi giorni avvieremo la campagna adesioni 2015 che porterà alla celebrazione dei Congressi Cittadini.

Crediamo in un modello di Partito dove la base sceglie i propri dirigenti e dopo il Congresso Regionale e Provinciale dell’autunno 2014 riteniamo giusto procedere alle elezioni anche dei Coordinatori Cittadini chiudendo, così, la fase costituente del Partito.

La Comunità salernitana di Fratelli d’Italia, nata dalla scelta di coraggio dell’On. Cirielli operata nel 2013, è una forza fondamentale per creare un Centrodestra nuovo e vincente. Il lavoro costante e appassionato da’ i suoi frutti e il Partito in questa provincia conosce un’ inesorabile crescita: dal 7,1% delle Politiche siamo saliti al 7,9% alle Europee fino a giungere al 10,3% delle ultime Regionali. Siamo impegnati con il nostro Leader Giorgia Meloni ad affermare un progetto politico fatto di valori ed esperienze che partono dal territorio per tornare a battere la sinistra di un Renzi che ha già dato dimostrazione di tutta la sua inadeguatezza, della sua poliedrica morale, delle sue nefaste scelte per il Paese. Noi siamo assolutamente alternativi al centrosinistra nazionale, regionale e locale come dimostra la nostra storia e la nostra azione politica fatta di coerenza ed onestà intellettuale.”

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano