Sparatoria tra guardie giurate a Pompei in un cantiere edile

guardia giurata-2Terrore nella notte a via Moregine, alla periferia sud di Pompei, sparatoria tra due guardie giurate: è scattato l’arresto per tentato omicidio.

Quando erano da poco passate le 3 di questa notte i residenti di via Moregine sono stati svegliati dall’esplosione di ben tre colpi di arma da fuoco. In molti hanno pensato a fuochi d’artificio mentre invece c’è stata una sparatoria tra due guardie giurate all’interno di un cantiere edile.

Tutto è successo quando uno dei vigilantes è entrato nel cantiere per alcuni controlli ed ha sorpreso il collega dello stesso istituto di vigilanza a dormire.

Così quando la guardia giurata ha minacciato di fare rapporto ai superiori è iniziato l’inferno: prima un litigio verbale poi la guardia giurata sorpresa a dormire ha estratto la pistola ed ha esploso tre colpi contro il collega.

Fortunatamente quest’ultimo è riuscito a ripararsi dietro una autovettura e non ha riportato conseguenze.

Una reazione dovuta probabilmente al timore di perdere il lavoro oppure una sanzione disciplinare che comunque ne avrebbe compromesso il prosieguo dell’attività. Questa è la prima ricostruzione della sparatoria di via Moregine.

Intanto sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Pompei che hanno fermato la guardia giurata con l’accusa di tentato omicidio.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePozzuoli, al via il “Primo Galà Internazionale di Danza”
SuccessivoDal 25 giugno arriva al cinema “Noi siamo Francesco” di Guendalina Zampagni
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.