Caos in maggioranza, il sindaco di Scafati: “Non mi dimetto”

171

aliberti Pasquale 2013In merito alle questioni politiche sorte in maggioranza, il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Non ho intenzione di dare le dimissioni. Il mio obiettivo, fino a quando avrò una maggioranza, resta quello di lavorare fino al 2018, continuando a cambiare il volto di Scafati e portando a compimento le tante opere avviate e quelle che a breve partiranno.

Mentre altri sono impegnati a logorare questa amministrazione con inciuci e sotterfugi, con la mia vera maggioranza, continuo a creare sinergia tra istituzione e cittadini, incontrando e confrontarmi con la Città.

Gli ambigui e i nemici interni possono anche scegliere di continuare ad occupare poltrone pur sapendo di non essere più legittimati sul piano istituzionale e politico: è un loro problema di dignità.

Queste stesse persone che si dichiarano falsamente in maggioranza ma in nella realtà continuano a contrastarmi politicamente e a crearmi ostacoli dialogando anche con una certa opposizione, per mia volontà sono assolutamente già ufficialmente fuori. E’ finito il tempo della convenienza di facciata.

Andremo avanti fino al 2018 senza, gli ‘inaffidabili’, abbiamo bisogno di persone valide, attive e responsabili’”

Share