Dalla sezione Aia di Castellammare alla serie A: promosso Rodolfo di Vuolo

451

rodolfo di vuoloLo stabiese Rodolfo Di Vuolo, classe 1980, è stato promosso come assistente arbitrale in Serie A. L’annuncio arriva direttamente dall’Associazione Arbitrale Arbitri (AIA – organismo fondato nel 1911) dopo le decisione deliberate in data odierna dal comitato nazionale, viste le proposte formulate dagli organi tecnici nazionali e regionali, in merito alla formazione dei ruoli arbitrali nazionali per la stagione sportiva 2015/2016.

E’ così, dopo 25 anni, la sezione locale arbitri di Castellammare di Stabia può vantare un proprio tesserato tra la formazione arbitrale della massima serie di calcio italiano.

Il sindaco Nicola Cuomo, grandemente soddisfatto, commenta: “Mi congratulo con Rodolfo Di Vuolo per il brillante risultato ottenuto a coronamento di un sogno che, con tutta probabilità, ha serbato in sé sin da quando ha iniziato, da giovanissimo, la carriera di arbitro.

Siamo orgogliosi che un altro giovane sportivo stabiese ha onorato il nome della città di Castellammare di Stabia entrando nell’elite degli arbitri italiani. Mi auguro che la carriera del nostro giovane atleta possa durare a lungo e che sia ricca di soddisfazioni e brillanti successi” – conclude il sindaco.