Motoraduno dei Monti Lattari “Lettere & Friends 2015”

189

motoradunoMotoraduno dei Monti Lattari «Lettere & Friends 2015»: centauri in sella a moto d’epoca in tour tra antichi vigneti e castelli, degustando prodotti tipici.

Prenderà il via domenica 5 luglio, alle ore 9 in piazza Roma, la giornata di eventi dedicata agli amanti della due ruote d’epoca e che, anche quest’anno, porterà centinaia di motociclisti tra le strade dei monti Lattari. Un appuntamento ormai consolidato che vede impegnati gruppi di Bikers in sella ad oltre 300 moto, tra Guzzi, Vespe e Lambrette, provenienti da tutta Italia.

Accolti dai membri dell’associazione Atletico Lettere, dopo la registrazione dei veicoli e il caffè di benvenuto, a tutti i partecipanti saranno offerti gadget e prodotti tipici locali, in attesa della partenza del tour cittadino.

«Anche per quest’anno – spiega Nino Giordano, primo cittadino di Lettere – è caratterizzata dalla degustazione di prodotti tipici dei nostri territori durante la manifestazione, col mero intento di promuovere il movimento turistico locale. Inoltre, è prevista anche una vasta offerta culturale, con visite guidate al castello medioevale con ingresso gratuito e dimostrazioni di attività artigianali».

L’evento si sviluppa all’interno di un corposo programma estivo promosso dalle locali associazioni sportive e culturali e dall’amministrazione comunale, che coinvolge tutta la popolazione di Lettere. Parliamo delle MiniOlimpiadi dedicate ai più giovani, coinvolti in tornei di calcio, bocce e atletica leggera presso lo stadio comunale. Per gli anziani, invece, sono organizzati tornei di dama, giochi a carte e calciobalilla presso l’ormai consolidato centro culturale per anziani, nella casa comunale, fortemente voluto dall’amministrazione. Presso il Castello, invece, sono previsti durante l’intera estate eventi culturali e religiosi. In tale contesto, infatti, si sviluppa la centenaria festa in onore di Sant’Anna, patrona di Lettere, con flussi di pellegrini provenienti dall’intero Mezzogiorno per rendere omaggio alla Santa patrona delle nascite.

Share