Raf: “I talent? Fosse stato per loro Bob Dylan non sarebbe esistito e io non avrei avuto alcuna chance

243
RAF“I talent? Fosse stato per loro Bob Dylan non sarebbe esistito e io non avrei avuto alcuna chance. E’ solo intrattenimento. Meglio il web”. Così Raf ai microfoni di Radio Club 91 intervistato da Noemi De Falco.

“Per scrivere canzoni parto dalla musica, simulo un testo in inglese e poi trovo le parole in italiano”.

E anticipa che In autunno ci sara una tournèe teatrale e da novembre la ripresa del tour “Sono io Tour 2015” iniziato a fine primavera ma con una scaletta diversa e una tabella di marcia che percorre tutta la penisola da Nord a Sud.

E sui talent: “Tappa obbligata, a quanto pare, ma non ci avrei mai provato perché non avrei avuto chance. Forse avrei cercato di fare al meglio, 24 ore al giorno, sul web, dove le persone hanno idea di quello che sei. Le regole dei talent sono tutte filtrate dall’intrattenimento televisivo che è in primo piano rispetto alla bravura e alla performance”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano