Napoli, “Allan’m” che colpo!

Allan 2Il Napoli è intento a completare la rosa ed è impegnatissimo sul fronte acquisti e cessioni. Il brasiliano Allan a centrocampo è più di una certezza. L’accordo con l’Udinese c’è: 10 milioni più i cartellini di Britos e Inler che, se accetteranno la loro nuova destinazione, saranno girati al Watford, club di proprietà di Pozzo. L’agente di Allan sarà in Italia tra oggi e martedì e solo allora sarà definita l’operazione. Il nuovo ds Giuntoli sta lavorando anche su altre piste e in settimana sono previsti incontri per definire trattative in stato avanzato come quella per l’esterno croato Vrsaljko col Sassuolo. Il Napoli vedrà anche il Genoa per l’attaccante Perotti e il Cagliari per il centrale difensivo Astori non riscattato dalla Roma, richiesto però anche dallo Stoccarda. Vivi i rapporti con la Sampdoria per Soriano, dieci milioni il prezzo della clausola per liberare il calciatore dalla Samp.

Per Allan però resta la grana Inler,  i dirigenti viola non mollano Gokhan Inler del Napoli che addirittura nelle ultime ore avrebbe dato risposta negativa alla proposta del Watford pur di accettare l’offerta viola. Il giocatore punta a rimanere in Italia e il club dei Della Valle è pronto a mettergli sul piatto l’offerta giusta, anzi indecente.

Dopo Pepe Reina dal Bayern Monaco, Mirko Valdifiori dall’Empoli, probabilmente Allan dall’Udinese alla quale potrebbe andare Duvan Zapata, ma il mercato in entrata del Napoli non è ancora finito. Decisamente no. Serve un difensore, assolutamente, che vada a tappare il buco che aprirà l’addio di Miguel Britos: Oltre ai soliti nomi del croato del Sassuolo Sime Vrsaljko e dell’italianissimo Matteo Darmian del Torino per le fasce, sono sempre vivi a livello di interessamenti, tuttavia Aurelio De Laurentiis da domani insisterà con il Torino di Urbano per Nikola Maksimovic, 23enne serbo: piace molto a Maurizio Sarri, ma anche a Sinisa Mihajlovic. Sarà testa a testa con il Milan? In difesa restano vivi gli obiettivi Rugani e Romagnoli ma la Juventus e la Roma non fanno sconti per i due pezzi pregiati.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano