Gragnano: nella notte vasto incendio in pieno centro

Un vasto incendio ha colpito diverse autovetture ed un grosso automezzo in piazza Aubry, in pieno centro città. Intorno alle due della scorsa notte la città è stata svegliata di soprassalto: prima si è sentito un boato fortissimo seguito da altri fragori, poi una nube di fumo ha diffuso una irrespirabile puzza di gomma bruciata, a seguire le sirene dei mezzi dei vigili del fuoco e le volanti dei carabinieri. Una nottata da incubo che ha tolto il sonno a molti gragnanesi, soprattutto ai residenti di piazza Aubry, ragionevolmente spaventati dalle vaste fiamme sviluppatesi a pochi metri dalle rispettive abitazioni. Il primo boato presumibilmente è stato provocato dallo scoppio dell’automezzo, a seguire quello delle autovetture vicine, attorno alle quali si è propagata la combustione. Secondo le prime ricostruzioni, il camion è quello della ditta incaricata al montaggio della luminaria per la prossima festa della Madonna del Carmine. In attesa del responso dei vigili del fuoco, che stabilirà l’origine della conflagrazione, indagano anche i carabinieri del locale comando. Non si esclude la matrice dolosa, dietro la quale potrebbe celarsi il racket delle luminarie.2015.07.07 incendio piazza aubry

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano