Castellammare, riapre il parcheggio delle Antiche Terme

212

Parcheggio TermeIn data odierna l’amministrazione comunale ha stabilito di riaprire, come negli anni precedenti, nel periodo estivo il parcheggio delle antiche terme.
L’apertura è prevista per il 15 luglio con posti auto a pagamento (strisce blu) di cui 8 posti riservati a portatori di handicap, e nr. 50 posti per la sosta libera di ciclomotori.
Per la sosta negli stalli delimitati dalle strisce blu sarà in vigore il seguente piano tariffario:

PIANO TARIFFARIO FASCIA ORARIA DIURNA
Nel periodo 15 luglio – 15 settembre 2015 ininterrottamente, tutti i giorni feriali, prefestivi e festivi, dalle ore 08,00 alle ore 19,00.
Tariffazione auto, comprensiva di I.V.A., della sosta negli stalli a colorazione blu:

 tariffa oraria ordinaria è fissata in € 0,50 all’ora senza possibilità di frazionamento orario;
 tariffazione agevolata per la sosta prolungata:
 per nr. sei ore di sosta consecutive € 2 50;
 per undici ore di sosta consecutive € 4,00.

PIANO TARIFFARIO FASCIA SERALE-NOtTURNA
 Nel periodo 15 luglio – 31 luglio 2015 ininterrottamente, tutti i giorni feriali, prefestivi e festivi, dalle ore 19,00 alle ore 24,00;
 Nel periodo 1° agosto – 31 agosto 2015 ininterrottamente, tutti i giorni feriali, prefestivi e festivi, dalle ore 19,00 alle ore 02,00;
 Nel periodo 1° settembre – 15 settembre 2015 ininterrottamente, tutti i giorni feriali, prefestivi e festivi, dalle ore 19,00 alle ore 24,00.
Tariffazione auto, comprensiva di I.V.A., della sosta negli stalli a colorazione blu:

 tariffa oraria ordinaria è fissata in € 01,00 all’ora con possibilità di frazionamento orario 30min in 30 min alla tariffa minima di € 0,50;
 tariffazione agevolata per la sosta prolungata:
 per quattro ore di sosta consecutive € 3,00;
 per sette ore di sosta consecutive € 4,50.

“L’amministrazione comunale –dichiara il vice sindaco Maria Rita Auricchio– richiederà un’integrazione del servizio con l’istituzione di una navetta sia verso i lidi della zona, nelle ore diurne, che verso il centro cittadino nelle ore serali-notturne. Il parcheggio Antiche Terme rappresenta un punto nevralgico per la sosta dei bagnanti, e pertanto i controlli della polizia municipale in quella zona continueranno e saranno sempre più giustificati e severi”.

“L’apertura di un luogo di sosta lungo via Acton –dichiara il sindaco Nicola Cuomo- aiuterà a migliorare le condizioni del traffico verso i bagni di Pozzano rispondendo alla grande domanda di parcheggio del periodo estivo. Inoltre contribuirà efficacemente al sostenimento dell’economia commerciale della zona di via Brin, via Duilio, Piazza Amendola e via Bonito, soprattutto nelle ore serali quando tali luoghi diventano area di affollato intrattenimento estivo e meta di tanti visitatori provenienti da paesi vicini per l’amenità dei luoghi e la presenza di numerosi esercizi pubblici.”

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano