Rolex, denaro e oro: sequestrato ‘tesoretto’ a un 21enne rom

333

Foto sequestroAveva nascosto, all’interno di un’intercapedine di un muro, coperta da una

finta cassetta elettrica, un’ingente somma di denaro, costituita da banconote da 500, 100 e 50 euro, oltre ad un notevole quantitativo di oggetti in oro, preziosi e 4 orologi di cui 3 Rolex.

A scoprire “il tesoretto” sono stati gli agenti della Squadra Mobile che, nel corso di una più vasta indagine, hanno effettuato una perquisizione in un’abitazione di un 21enne di etnia rom, in Napoli alla Via Cupa Melitiello.

Il 21enne, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, vanta a suo carico precedenti penali quali omicidio a scopo di rapina, nonché rapina in villa.

Il giovane, che non ha saputo fornire alcuna spiegazione, circa il possesso degli oggetti in oro e degli orologi, è stato indagato, in stato di libertà, per il reato di ricettazione.

Nei prossimi giorni, sul sito della Polizia di Stato, verranno pubblicate le foto degli oggetti sequestrati, al fine di identificare i legittimi proprietari.

 

Share