Il Napoli a Dimaro, inizia il ritiro e la stagione griffata Maurizio Sarri!

Napoli in viaggio 2E’ tutto pronto in val di Sole per il quinto ritiro precampionato del Napoli a Dimaro. La squadra azzurra è attesa per ora di pranzo allo Sport Hotel Rosatti e poi nel tardo pomeriggio sarà in campo allo Stadio di Carciato per il primo allenamento. La squadra di Maurizio Sarri lascerà il Trentino nella serata di mercoledì 29 dopo aver affrontato il Cittadella nel terzo test stagionale. E’ la novità comunicata in giornata dallo staff del Napoli.
La prima amichevole è in programma martedì 21 luglio contro l’Anaune Val di Non, squadra dilettanti iscritta al campionato di Promozione del Trentino. Seguirà la tradizionale sfida con il Feralpi Salò, squadra bresciana in ritiro sempre in val di Sole, nella vicina Mezzana, messa in calendario per venerdì 24 luglio  (in notturna allo stadio Briamasco di Trento, ore 21,00), e quindi a chiudere la terza amichevole con la squadra veneta di Serie B.Napoli in viaggio verso il ritiro

Martedì 14 suonerà in piazza Guido Lembo, appuntamento ormai caratteristico del nostro ritiro, e venerdì ci sarà il primo incontro di alcuni calciatori con i tifosi a Dimaro. Domenica 19 luglio serata attesissima e importante per i nostri sostenitori che potranno godere dello spettacolo di Made in Sud, un appuntamento di grande valore, con un gruppo di giovani e bravissimi artisti, che ci segue in Trentino da anni. Mercoledì 28, ancora intrattenimento con Nello Iorio, il mitico “nonno moderno” dello spettacolo Made in Sud .

Napoli in viaggio 3

All’ arrivo ci sarà dopo il pranzo, il primo allenamento degli azzurri e poi Domenica ci sarà la presentazione della nuova maglia col nuovo sponsor tecnico Kappa.

Ecco i 25 convocati da Maurizio Sarri che sono arrivati in Trentino: Albiol, Bifulco, Britos, Callejon, David Lopez, De Guzman, El Kaddouri, Jorginho, Gabbiadini, Ghoulam, Hamsik, Henrique, Inler, Insigne, Koulibaly, Luperto, Maggio, Mertens, Rafael, Reina, Romano, Sepe, Strinic, Valdifiori, Duvan Zapata.

 Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano