Accoltellato un sedicenne nel corso di una lite sul lungomare a Napoli

259

lungomareErano da poco passate le 23 quando, tra alcuni dei tanti ragazzi che affollano, in queste serate di afa estiva, i marciapiedi del lungomare napoletano è scoppiata una rissa.

Su via Caracciolo, due gruppi di giovani che sostavano davanti ai locali della movida partenopea hanno iniziato prima con piccole schermaglie per passare poi dalle parole ai fatti. In men che non si dica è quindi scoppiata la rissa e si è passati subito dalle mani alle armi.

Uno dei ragazzi coinvolti ha impugnato un coltello ed ha sferrato un fendente ad un sedicenne, ferendolo. Il giovane, insanguinato si è accasciato a terra e le urla dei presenti hanno attirato l’attenzione dei tanti napoletani e turisti che affollavano il lungomare.

Immediatamente è stata chiamata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il giovane al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare, dove i medici lo hanno constatato che le sue condizioni non destavano particolari preoccupazioni e lo hanno medicato.

Sul posto è giunta anche la polizia. Gli agenti hanno subito avviato le indagini nel tentativo di identificare l’autore del grave gesto risoltosi fortunatamente senza sfociare in tragedia.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano