“A Soccavo la criminalità distrugge i pali della luce per agire indisturbata”

262

soccavo senza pali della luce. 3“Nella zona a verde di Viale Traiano a Soccavo – denunciano il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – sono stati levati i pali della luce da oltre un mese.

Sarebbe stata la municipalità a eliminarli in quanto colpiti continuamente da atti vandalici, presi a pietrate o addirittura a colpi di pistola.

Nella zona molti denunciano piazze di spaccio, prostituzione e sversamenti abusivi di rifiuti speciali. Per operare meglio la criminalità ha bisogno del buio. Una situazione incredibile che ci fa comprendere come alcuni territori della nostra città siano diventati oramai terra di nessuno o peggio abbandonati nelle mani della criminalità più violenta.

Infatti è assurdo dover proteggere anche i pali della luce e ancora più assurdo eliminarli per doverli sostituire.

Eppure a Napoli avviene anche questo.
Daniele Iacovelli residente in zona a nome dei residenti dei 140 alloggi detti delle palazzine afferma che nella stessa are nei mesi scorsi hanno sversato amianto e rifiuti di ogni genere e attuato ogni tipo do atto vandalico.

“Prima vivevamo in una vallata – spiega sconsolato- oggi in uno sversatoio dove se qualcuno prova a reagire viene minacciato di morte. La mancanza di illuminazione pubblica ci rende sempre meno sicuri”.

Share