Sfuggito al blitz a Forcella, il ras Giuliano si consegna in carcere

187

Polizia 2Questa mattina, al Carcere di Santa Maria Capua Vetere, si è costituito Manuel

Giuliano 26enne, napoletano sfuggito alla cattura lo scorso 9 giugno durante il blitz anticamorra a Forcella.

In questa zona di Napoli è in atto una faida di camorra tra la “paranza dei

bimbi” e il clan Mazzarella per il controllo delle attività illecite sul territorio, uno scontro che già conta decine di sparatorie e raid.

Il 26enne è ritenuto responsabile dei reati di tentato omicidio, associazione a delinquere ed associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.