Due minorenni accoltellati: all’ospedale è rissa tra parenti, 3 arresti

198

rissaGli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Luigi D’Oriano, napoletano 43enne, la moglie Lucia Spinola napoletana 38 enne entrambi con precedenti di polizia e Antonio Ruggiero, 22enne napoletano con precedenti di polizia per i reati di resistenza e lesioni a PP.UU.

Poco dopo le 23.00 di ieri sera, i poliziotti sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini per due minori feriti da punta e taglio; V.T. 16 anni napoletano ferita da punta e taglio polpaccio destro 30g. dimesso e C.T. 15 anni napoletano ferito da punta e taglio regione temporale 20giorni.

Gli agenti non appena raggiunto l’ospedale hanno trovato familiari ed amici dei due minori, entrambi del rione sanità, mentre si minacciavano per poi passare alle vie di fatto.

I poliziotti sono intervenuti per calmare i presenti, ma sono stati a loro volta aggrediti; solo l’arrivo di altre pattuglie ha consentito di disperdere i presenti riuscendo a bloccarne tre.

Proseguono le indagini della polizia per identificare gli altri presenti e per ricostruire la dinamica del ferimento dei due minori.