Il Napoli vince e convince contro il Feralpi Salò, Insigne e Mertens sugli scudi!

238

Napoli . Feralpi Salò (10)TRENTO 24/07/2015- Il Napoli di Maurizio Sarri gioca la seconda amichevole stagionale a Trento contro il Feralpi Salò, caldo torrido a Trento, molti tifosi del Napoli presenti allo Stadio Briamasco. La gara finisce 5-2 per il Napoli, doppietta di Mertens, e gol di Insigne, Koulibaly e De Guzman.

La Partita:

Nel Napoli le novità di formazione rispetto alla scorsa amichevole sono, Gabriel in porta. Jorginho e Hamsik in mediana e il tridente inedito Callejon, Insigne e Mertens. Curiosità nel Feralpi Salò gioca Alex Pinardi ex Udinese e Atalanta.

Modulo tipico per Sarri 4-3-1-2, azzurri fluidi nella manovra subito Insigne e Callejon pricolosi ma il portiere Proietti salva il risultato. Il gol però non tarda ad arrivare, Lorenzo Insigne tira sulla ribattuta di Proietti arriva Mertens che segna la rete del 1-0, azzurri in vantaggio. Il Napoli raddoppia sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Koulibaly e raddoppia, 2-0 sul Feralpi Salò.  Azione di contropiede del Feralpi Salò, Napoli scoperto e ne approfitta Niccolò Romero che accorcia le distanze, il risultato è sul 2-1 per gli azzurri.  ‘Il Magnifico’ rimette le cose apposto, Lorenzo Insigne con un tiro dalla distanza, segna la rete del 3-1, una vera e propria prodezza balistica. Terza rete per Insigne in due amichevoli convince sempre di più nel ruolo di trequartista. Il Napoli segna il poker con Mertens grande lancio dal centrocampo e il folletto belga scarta tutta la difesa del Feralpi Salò compreso l’estremo difensore Proietti e segna un gol che strappa gli applausi di tutto lo Stadio Brimasco di Trento. Fine del primo tempo, Hamsik e Insigne in grande spolvero nelle loro posizioni naturali, incerto Maggio, in difficoltà senza le consuete sovrapposizioni.

Nel secondo tempo escono nel Napoli, Gabriel, Maggio, Hamsik, Jorginho, Mertens e a loro posto entrano Rafael, Henrique, Valdifiori, Inler, Gabbiadini. Azzurri scesi di condizione nella ripresa, piove a Trento, bene l’approccio di Valdifiori alla partita. Curiosità, il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis osserva la partita tra i tifosi azzurri in tribuna. Escono anche Insigne e Callejon, a loro posto entrano El Kaddouri e De Guzman. Arriva finalmente il momento che tutti i tifosi del Napoli presenti a Trento aspettavano, ovvero l’esordio di Allan con la maglia azzurra, a fargli spazio è David Lopez, altro cambio, fuori Albiol e al suo posto entra Luperto esce anche Koulibaly per Allegra, esce Ghoulam ed entra Jacopo Dezi.  Tanti cambi nel secondo tempo e poche occasioni da gol. Anche se a siglare il 5-1 per il Napoli è stato De Guzman. Nel finale Settembrini segna per il Feralpi Salò  la seconda rete della partita che fissa il punteggio sul 5-2..

Dal nostro inviato a Trento: Cosimo Silva