Jovanotti incanta il “San Paolo” per una ‘notte dei desideri’/FOTO

258

jovanottiDopo ventun’anni, finalmente, Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, torna al San Paolo di Napoli. Un’emozione unica per i quasi quaranta mila appassionati che già dalle prime ore del mattino hanno popolato l’esterno dello stadio in attesa di entrare per guadagnare il miglior posto possibile.

jovanotti2La penultima tappa del tour estivo “Lorenzo negli stadi 2015”, è stata probabilmente anche quella più commovente sia per lo stesso Jovanotti che per il pubblico presente. Già dai giorni precedenti al concerto, Lorenzo aveva dichiarato di voler a tutti i costi onorare la memoria del suo grande amico e collega Pino Daniele con il quale aveva suonato e cantato nelle sue due ultime apparizioni al San Paolo.

jovaGrande commozione quando sul palco, però, sono saliti James Senese ed Eros Ramazzotti che con le lacrime agli occhi hanno suonato le canzoni che più hanno reso famoso Pino, con il pubblico napoletano completamente incantato.

Un intero concerto dedicato al defunto cantante partenopeo come a più riprese dichiarato da Jovanotti il quale ha voluto sottolineare l’importanza nella tradizione musicale nazionale e internazionale della musica napoletana. Ma il concerto non è stato solo sinonimo di commozione, ma anche e soprattutto di divertimento con le canzoni di Lorenzo che hanno fatto letteralmente ballare il pubblico presente.

Una “notte dei desideri”, come dice proprio una canzone di Jovanotti, che senza dubbio rimarrà indelebile sia nella mente del cantante romano e sia in quella dei quarantamila del San Paolo.

Gennaro Esposito

Share