Maurizio Sarri da il benvenuto a Chiriches ed elogia Higuain

252

Sarri DimaroUltima conferenza stampa per Maurizio Sarri da Dimaro, il Napoli nel pomeriggio giocherà con il Cittadella e poi partirà alla volta di Castel Volturno. Ecco quanto evidenziato:

“Sono soddisfatto del lavoro svolto a Dimaro. Moltissimo dell’atteggiamento della squadra”. 

HIGUAIN: “Quello che danno i fuoriclasse. Può farci vincere una partita d’alto livello. E’ una risorsa aggiunta. Da qualsiasi lato guardo questo giocatore vedo solo una risorsa per noi. Ho la sensazione che dentro abbia ancora molto da tirare fuori e può esplodere definitivamente”. “S’è messo a disposizione, è un ragazzo umile ed il rapporto è normale. E’ un ragazzo intelligente, mi hanno sorpreso alcune sue riflessioni”.  


Sarri Trentino DimaroLAVORO SVOLTO IN QUESTO RITIRO:
Negli ultimi 2-3 giorni c’è stata molta stanchezza, ma è normale in questo momento. I ragazzi hanno avuto il giusto impatto con il mio lavoro, pensavo fosse meno umile ed invece il gruppo s’è messo a disposizione”. “Abbiamo fatto qualche passo in avanti, c’è ancora qualche errore, ma questo dipende anche dal modo di pensare di alcuni giocatori che non può cambiare in pochi giorni”.

IL MERCATO:Quanto leggo non è del tutto vero, io non ho fatto i nomi ma ho indicato solo caratteristiche. Bisogna crescere anche noi coem squadra. La squadra deve crescere in personalità, mentalità e l’ho detto anche a loro. Venendo da una provinciale ho visto molte squadre entrare in campo presuntuose contro l’Empoli. Solo una è entrata con uno sguardo diverso, la Juventus, quindi non è un discorso solo tecnico e tattico, ma di testa. Nel sottopassaggio i bianconeri gridavano sotto il tunnel prima di entrare per caricarsi, questo si tramuta poi in punti”. 

ALLAN: S’è preparato diversamente, ha fatto più corsa sul lungo ed è più resistente ma meno brillante anche se pure i nostri li ho visti in difficoltà fisiche. Si inserirà pian piano, ma le caratteristiche sono quelle, ha quantità e qualità”.

INSIGNE: “Lui è talento puro. Nel nuovo ruolo è positivo anche il suo approccio alla fase difensiva”.

CALLEJON: “In questi giorni ha lavorato benissimo. Mi ha fatto piacere vederlo sorridere”.

CHIRICHES: “Visto solo una mezza volta, non ho le idee chiare”.

DIMARO:“Ci siamo trovati benissimo, la struttura degli spogliatoio è molto buona e il campo è ottimo. Sarebbe ottimo poi avere un altro campo, ma alla fine non si può avere sempre tutto e la squadra non si deve viziare. Alle volte dobbiamo essere anche noi ad adattarci”.

Cosimo Silva

Share