Scafati, settore ad hoc per beni confiscati e comunali

218

Pasquale AlibertiLa Giunta Comunale di Scafati ha istituito nell’ambito della nuova riorganizzazione della pianta organica in invarianza di costi un nuovo settore destinato alla gestione e valorizzazione dei beni comunali e confiscati, tra questi ultimi quello sottratto al clan Sorrentino, inutilizzabile poiché completamente abusivo e inagibile, e quello del clan Chierchia, sulla cui finalità di utilizzo sta decidendo il consiglio comunale.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Con un settore ad hoc per i Beni Comunali e Confiscati il Comune potrà tentare di captare forme di finanziamento finalizzate. Ad oggi non è stato possibile per mancanza di bandi mirati sul tema. Questioni e difficoltà che però abbiamo provato ad affrontare anche in collaborazione con associazioni come Libera che grandi competenze hanno in materia”.

Share