Torre del Greco: lotta a sosta selvaggia e sversamenti abusivi

IMG_20150817_194153Le prime ore da sindaco non più dimissionario, Ciro Borriello le ha trascorse in strada. Insieme agli agenti del comando di polizia municipale, agli ordini del comandante Salvatore Visone e guidati sul posto dal tenente Michele Rajola, ieri sera e questa mattina ha effettuato un giro per le strade del centro cittadino per sanzionare le vetture parcheggiate in divieto di sosta nelle arterie di recente interessate dai lavori di riqualificazione nell’ambito del programma Più Europa e per incentivare i cittadini verso una corretta raccolta differenziata.

I risultati sono importanti: quasi sessanta le multe comminate agli automobilisti indisciplinati che avevano parcheggiato in divieto di sosta – spesso con almeno due ruote sui marciapiedi – e altrettante persone avvicinate e invitate a mostrare il contenuto dei propri sacchetti della spazzatura: “In quest’ultimo caso – fanno sapere dal comando di largo Costantinopoli – più che di un’azione repressiva, si è trattato di un intervento a sostegno dei cittadini, nel tentativo di incentivare quante più persone a una corretta differenziazione dei rifiuti”.

“Su questo tema – fa presente il sindaco, Ciro Borriello – abbiamo ricominciato con immutato vigore un lavoro mai interrotto legato a fornire ai torresi i giusti dettami di una buona raccolta differenziata. L’obiettivo resta quello di raggiungere quanto prima il traguardo del 60%. A luglio i dati parlano a nostro favore, con una percentuale di poco superiore al 54%, che cresce ogni mese, mentre la produzione dei rifiuti risulta in netto calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”.

“Sul fronte del parcheggio selvaggio – conclude il primo cittadino – come amministrazione comunale abbiamo deciso di dare una netta svolta, al fine di scongiurare che le nuove strade, che con fatica e sacrifici da parte di tutti stiamo dando ai nostri cittadini, possano essere deturpate dal disinteresse per la cosa pubblica di pochi automobilisti”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteRoberto De Simone presenta a Sorrento il suo nuovo libri
SuccessivoMuseo del Mare a Portici, firmata l’intesa tra Comune e Stazione Zoologica
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.