Gaiano, sagra della nocciola e del cinghiale

256

CucinaA Gaiano, storica frazione del comune di Fisciano in provincia di Salerno, è tutto pronto per la 31° sagra della nocciola e del cinghiale che, in questa speciale edizione, non solo ospiterà gli imperdibili percorsi di enogastronomia attraverso piatti unici e prelibati, ma sarà ricca di eventi caratterizzati dalla presenza costante di musica e arte, oltre che del progetto di promozione turistica “Gaiano History”.

«La sagra della nocciola e del cinghiale è diventata uno degli eventi enogastronomici più importanti della Campania grazie alla tipicità e qualità del nostro prodotto accompagnati dall’ospitalità del nostro paese», dichiara Giuseppe Ruggiero, presidente del Circolo Culturale Gerardo Pecoraro, associazione che organizza la sagra. «Arte, cultura, musica e cucina formano un mix vincente che da trent’anni ha contribuito al successo di questa manifestazione».

«Il vastissimo programma artistico-musicale di quest’anno è stato studiato per soddisfare le esigenze di tutte le fasce d’età», dichiara Gaetano Genovese, direttore artistico dell’evento. «Il tema di quest’anno è la #coesione, a creare un filo conduttore unico che riesca a amalgamare generi musicali, forme d’arte e stili di vita diametralmente opposti tra loro. Ogni sera, sulla “terrazza del Circolo”, verrà allestita un’esposizione estemporanea di diversi disegnatori e designer che, oltre ad incuriosire la grande mole di persone che ogni anno accorre alla nostra sagra, sosterranno anche degli interessanti workshop sulla creatività e su svariate forme d’arte».

Molti i concerti in cartellone e di varia natura, con l’intento di abbracciare fasce d’età differenti. Gli artisti presenti all’evento saranno A Voce d’o Popolo, Zeketam, Kalimma, Dino Di Leo Big Band, e Le Frenetiche. A chiudere il cerchio e completare la kermesse musicale il “Gaiano Music Festival Lab”, collaterale alla “Sagra della nocciola e del cinghiale”.

«Oltre ai concerti in cartellone, che si susseguiranno sul palco principale durante le 4 giornate della “Sagra della nocciola e del cinghiale”, ci sarà anche l’occasione per ascoltare ottima musica cantautorale durante la due giorni (29 e 30 agosto) del “Gaiano Music Festival Lab”».

Insomma, cultura a 360 gradi in un imperdibile viaggio tra musica, arte e piatti tipici nella quattro giorni gaianese che dal 27 al 30 agosto animerà le strade della suggestiva frazione di Fisciano.

 

 

 

Per maggiori informazioni: www.circolopecoraro.org
 

Raffaele Cirillo