US Scafatese, tra mercato e amichevoli

257

paragalloL’US SCAFATESE CALCIO comunica di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Geremia Paragallo. Il calciatore stabiese, nato il 16 Dicembre 1986, andrà a rinforzare il reparto difensivo collocandosi al centro della linea a quattro. Difensore roccioso ed esperto della categoria, bravo anche nella fase di costruzione grazie ad una buona padronanza del pallone.

Anche per Paragallo tante analogie che lo legano alla città di Scafati: condusse il reparto difensivo nell’anno “zero” dell’allora Sporting Scafati, poi a Dicembre andò via. Il ritorno a Scafati sulla sponda Scafatese 1922 nella stagione 2013/2014 restandovi fino allo scorso campionato. Si tratta dunque di un lieto ritorno alla corte di patron Vaiano, oltre ad impreziosire la rosa che si appresta ad affrontare la stagione 2015/2016.

Geremia Paragallo ha vissuto importanti esperienze quali: Termoli, Ischia, Libertas Stabia, Progreditur Marcianise.

L’US SCAFATESE CALCIO domani, ore 17:00 stadio “A. Giraud”, sarà impegnata nella gara amichevole contro l’OP Savoia. Una gara, seppur amichevole, di prestigio e ricca di intrecci per i trascorsi di alcuni dirigenti nella società di patron Vaiano. Avrà un significato speciale, invece, per i “torresi” che fanno parte della rosa gialloblu: Venditto, Gallo, Cirillo, tutti ex ma soprattutto figli della città oplontina.

Per la gara di domani, la società annuncia, che a disposizione del tecnico Amarante ci saranno i due atleti neo tesserati:

Carmine Landi: centrocampista classe ’96 ex Neapolis e Turris

Lorenzo Francavilla: portiere classe ’94 ex Lupa Castelli Romani e Monterotondo

Share