Napoli, al Pan arriva la mostra “Miti e Riti Campani nell’Arte di Barbla Fraefel-Zah e Peter Fraefel”

1031

Barbla e PeterDal 4 settembre all’11 ottobre che il Palazzo delle Arti di Napoli si arricchirà con la cultura e le atmosfere del sud Italia e della Campania.
A proporre questo particolare spaccato di vita e paesaggi partenopei, i due artisti svizzeri Barbla e Peter Fraefel che, attraverso la loro sensibilità e la loro arte presentano i loro lavori nella mostra “Miti e Riti Campani nell’Arte di Barbla Fraefel-Zah e Peter Fraefel”, realizzata col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli in collaborazione col Comune elvetico di Biel-Bienne.

Nelle opere dei due artisti e coniugi elvetici sono evidenti il forte senso di spiritualità, unito alle peculiarità della simbologia religiosa locale che, divengono fonte primaria dei singolari dipinti e delle originali sculture esposte al Pan.

“Miti e Riti Campani” rappresenta un viaggio tra montagne sacre e forte simbologia legata agli ex voto, fanno capolino Madonne, Santi e personaggi ispirati alla tombola napoletana e alla “smorfia”.

L’imperdibile nuova mostra del Pan, Palazzo delle Arti di Napoli in via dei Mille, vedrà la sua inaugurazione oggi, 3 settembre 2015, alle ore 18 e sarà visitabile gratuitamente fino al 4 ottobre ai seguenti orari: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle ore 9:30 alle 19:30; domenica dalle ore 9:30 alle ore 14:30 (martedì chiuso).

Inoltre altre opere realizzate dagli stessi coniugi Fraefel sono attualmente esposte al Real Polverificio Borbonico di Scafati, all’interno dell’interessante mostra “13 Artisti Svizzeri a Scafati”, disponibile per il pubblico gratuitamente fino al prossimo 30 settembre.

Raffaele Cirillo

Share