Napoli: vandalizzata la targa in memoria di Enzo Cannavale

223

vandalizzata la targa in memoria di enzo cannavale.2

“Stanotte dei vandali hanno divelto e distrutto la targa in memoria di Enzo Cannavale a piazza Carolina – raccontano il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – installata dopo la sua scomparsa assieme ad un albero.

Pare si tratti di una baby gang che imperversa da tempo in zona e che con questo gesto ha offeso il ricordo dell’attore napoletano vissuto nel quartiere tutta la vita. Da tempo l’area è abbandonata e in condizioni pietose e priva di controllo. Sopratutto dopo che il comune inspiegabilmente levò al bar Mazzone la cura della piazza per gestirla direttamente. I risultati sono stati purtroppo pessimi e la zona a partire dall’albero con aiuola e targa dedicata a Cannavale è in una condizione di degrado e abbandono senza precedenti con teppisti e baby gang che fanno indisturbati di tutto. Stanotte l’ultimo scempio”.

“Rimetteremo la targa e faremo una nuova iniziativa in memoria di Enzo Cannavale – spiegano la consigliera municipale Diana Pezza rappresentante dell’associazione di quartiere Plebiscito e Dintorni, Luciano Mazzone dell’omonimo bar e Fabio Di Martino dell’edicola in piazza promotori e finanziatori del precedente ricordo dell’attore – che resta uno dei cittadini illustri che hanno abitato nel nostro quartiere e a cui siamo tutti legati”.

Sulla vicenda sdegno è stato espresso anche dal consigliere municipale di Forza Italia Gennaro Carrino.