Miss Ondina Sport 2015, grande serata a Gragnano e tredici bellissime “Ondine”

1040

miss Ondina (4)È una giovanissima ragazza di Torre del Greco, originaria della Giamaica ma in Campania dall’età di tre anni, la nuova Miss Ondina Sport.

Si tratta di Natasha Marasco, 16 anni, alta 1,73 metri. Sogno nel cassetto: diventare una stilista e indossare le sue creazioni.

Marasco ha battuto la concorrenza delle altre 37 finaliste della kermesse, giunta alla ventiduesima edizione e organizzata dall’Apd Rekord di Gemeria Schiavo. La finale si è svolta a Villa dei Cesari a Gragnano ed è stata condotta da Enzo Calabrese, Edda Cioffi e ilConte Max.

miss Ondina (3)La bellezza torrese ha messo d’accordo la giuria, composta da Felicia Annarumma, Luigi Esposito, Diego Sanchez, Franco Cascone, Ciro Paolo Vecchione, Antonella Capasso, Carmine Alfano, Luisa D’Auria, Ciro Gillini, Gennaro Cirillo, Massimiliano Craus, Stefania Riccio.
Al centro dello spettacolo ovviamente le sfilate delle finaliste, curate dai parrucchieri di JoMat e dai truccatrici di Manu.

Tredici le fasce assegnate: oltre a Miss Ondina Sport Natasha Marasco, gli altri riconoscimenti sono stati:

– Miss Eleganza, Anastasia Ronca quindicenne presentatasi con la fascia di Miss Amantea, sogno nel cassetto: diventare una modella;

– Miss Cinema, Federica Iliano qiondicenne presentatasi con la fascia di Miss Pompei;

– Miss Ondina Sport Web, Silvia Aversa diciassette anni, presentatasi con la fascia di Miss Praia a Mare, il sogno? Quello di diventare una Show girl. Silvia è stata votata attraverso le pagine de il Gazzettino vesuviano che in collaborazione con Lenus Media Agency ha ideato e proposto l’ormai collaudato sistema di voto che da quattro anni elegge, anche tramite il social media Facebook, la più della del Web.

– Miss Fitness, Federica Mastro di sedicenne presentatasi con la fascia di Miss Meta;

– Miss Città Metropolitana, Marzia Vitiello di anni 22 presentatasi con la fascia di Miss Ascea Marina, un impegnativo sogno nel cassetto per la neo Miss, quello di vincere le Olimpiadi un una specialità del nuoto;

– Miss Moda Mare Marika, Dalila D’Esposito quindicenne presentatasi con la fascia di Miss Diamante con il sogno di diventare una fotomodella;

– Miss Stile Gragnano, Roberta del Forno quindici anni presentatasi con la fascia di Miss Clamore.l cassetto, diventare una brava pediatra;

– Miss Sorriso, Giusiana Ripa ventunenne presentatasi con la fascia di Miss Camerota e con il sogno di diventare una famosa insegnante di danza;

– Miss Immagine, Roberta De Grazia diciassettenne presentatasi con la fascia di Miss Praiano con il sogno di diventare stilista o ballerina;

– Miss Televolto, Clara Giliberti, diciassette anni, presentatasi con la fascia di Miss Nettuno con il sogno di diventare magistrato;

– Miss Pubblicità, Melissa Lanzieri diciottenne presentatasi con la fascia di Miss Sole Luna e con il sogno di diventare criminologa;

– Miss Fantasia, Carmela Langella ventenne presentatasi con la fascia di Miss Torre del Greco con il sogno di diventare una imprenditrice.

miss Ondina (1)

Grande emozione per il ballo sull’immigrazione curato dal coreografo Luca Scognamiglio. Scenografia di Paolo Schiavo con il contributo della Coop Flora Pompei e della Felicità con gli effetti speciali della pirotecnica di Carmine D’Antuono, coordinato dai coreografi Pasquale Esposito e Valentina Di Palma.

GUARDA IL BALLETTO

Ospiti della serata conclusiva Federica Raimo, Mario Maglione, l’attore-cantante Diego Sanchez, il tenore Giuseppe Gambi, Nando Varriale insieme a un videomessaggio di Giacomo Rizzo.

La serata si è conclusa dando appuntamento all’edizione 2016.

miss Ondina (2)

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

miss Ondina (5)

fotoservizio  ANTONIO CAPRIGLIONE

Leggi anche:

Miss Ondina Sport 2015: è Natasha Marasco la più bella delle “Ondine”

Share

Lascia una risposta