A Procida la seconda edizione del Premio Concetta Barra

477

premio concetta barraAll’Isola di Procida, nella Chiesa di Santa Margherita Nuova- Casale Vascello, il 18 e 19 settembre prossimi, seconda edizione del “Premio Concetta Barra- Isola di Procida“, dedicato alla cantante e artista teatrale procidana, che ha lasciato un segno indelebile nella memoria e nella storia del teatro e della canzone popolare.


Il premio è  promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Campania, dal Comune, dall’Università Federico II, dal Conservatorio S. Pietro a Majella, dalla Soprintendenza Belle Arti per il Comune e la Provincia di Napoli e  dall’Associazione “PartenArt”. La due giorni farà rivivere la figura di Concetta Barra, ripercorrendone il rapporto umano ed artistico con la cultura dell’isola.

Il maestro Peppe Barra leggerà il ritratto inedito di Concetta Barra disegnato dal M° Roberto De Simone. Peppe ringrazierà gli Organizzatori, per il premio, nato dal grande amore per l’attrice, che non deve essere un riconoscimento solo incentrato sull’arte, ma anche sulla luce, sull’amore per i giovani e sui grandi valori culturali. Il primo giorno si aprirà con un convegno, presieduto dal prof Massimo Marelli dell’Università Federico II dal titolo “Concetta Barra da Procida alla Nuova Compagnia di Canto Popolare”.

Sabato 19 settembre, presso Casale Vascello, Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II, dopo l’intervento del Sindaco di Procida,  consegnerà il “Premio Concetta Barra – Isola di Procida” a personalità che si sono distinte per aver diffuso nel mondo la cultura partenopea. Durante la manifestazione saranno proiettati alcuni video ideati e curati da “PartenArte e si alterneranno gli interventi musicali di Fabio Fiorillo Ensemble e dell’Ensemle Musicale del Conservatorio San Pietro a Majella. La chiusura è affidata al Maestro Peppe Barra, in un omaggio musicale accompagnato da Franco Ponzo e Antonio Zuozo.

Federico Orsini