Dramma a Pagani: litiga con la madre e la uccide, fermato 52enne

403

carabinieri

Delitto a Pagani: un uomo di 52 anni, Aniello Giordano, affetto da patologie psichiatriche, ha ucciso la madre 85enne Anna De Martino, al termine di una lite.

Il delitto è avvenuto in una palazzina del centro. L’uomo, di 52 anni, è affetto da patologie psichiatriche; si è scagliato contro la donna con un corpo contundente, probabilmente un martello.

La donna è morta all’istante. La vittima stava facendo riparazioni in casa con il figlio. Stavano spostando dei mobili quando l’uomo l’ha ammazzata. L’omicida è stato rintracciato mentre vagava per la strada, in stato confusionale.

L’uomo era in cura al Cim, il Centro di igiene mentale. Indagano i carabinieri di Pagani, supportati dal Nucleo Operativo Reparto Territoriale di Nocera Inferiore