Nocera Superiore. Gori e il “caso contatori”, Cuofano: “Sostituiti senza informare i cittadini”

296

cuofanoTrasparenza e correttezza. È quanto chiede alla Gori il sindaco di Nocera Superiore Giovanni Maria Cuofano dopo l’ultimo episodio in ordine di tempo che vede al centro la società che gestisce il servizio idrico.

“Giorni fa mi sono giunte diverse segnalazioni circa la sostituzione di molti contatori da parte della Gori con procedure non sempre trasparenti – spiega il primo cittadino – così ho preso carta e penna ed ho scritto una lettera indirizzata alla società con la quale ho chiesto immediate spiegazioni in merito a quest’attività condotta con criteri alquanto discutibili. Dalla Gori, e da chiunque abbia a che fare con i diritti del cittadino, pretendiamo trasparenza e regole”.

Nella missiva Cuofano chiede conto delle procedure adottate per la sostituzione dei contatori e l’adozione di un corretto comportamento in tal senso: informazione preventiva del cittadino, esecuzione delle attività alla presenza del cittadino interessato, rilascio di apposita ricevuta con la lettura del contatore.

“Sono regole basilari di ‪correttezza‬ e ‪buonsenso – conclude il sindaco – che devono dettare i rapporti tra qualsiasi ente, pubblico o provato che sia, ed i cittadini”.

Share