Il nome di “Napoli” su prodotti scadenti: prodotto ritirato dal mercato in Germania

201

sugoTra le segnalazioni di esportazioni italiane in altri Paesi e ritirate dal mercato la Germania segnala possibile presenza di frammenti di vetro nel sugo al pomodoro. L’azienda Mondo Italiano martedì ha annunciato il ritiro a titolo precauzionale dal mercato del sugo di pomodoro in bottiglia “Napoli”, perché sono stati trovati pezzi di vetro.

Il prodotto commercializzato in confezioni da 400 grammi riporta la scadenza 7/2018 sul bordo del coperchio. Si raccomanda alle persone che detengono prodotti appartenenti al lotto sopra descritto di non consumare e distruggerli, o di chiederne il rimborso.L’allerta in questione, sottolinea Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” risulta pubblicata sul sito istituzionale del governo tedesco http://www.lebensmittelwarnung.de/bvl-lmw-de/app/process/warnung/start/bvllmwde.p_oeffentlicher_bereich.ss_aktuelle_warnungen che si occupa di allerte alimentari.

La nostra associazione, quindi, dato anche il risalto che ha avuto questa notizia al di là delle Alpi, ritiene utile informare anche i nostri connazionali che si trovano all’estero e che non potrebbero essere messi a conoscenza in virtù della circostanza che l’allerta è indicata in lingua tedesca. Il fatto è grave e merita un approfondimento.

È chiaro che nell’episodio si può ravvisare un vero e proprio pericolo per la salute pubblica perchè non è certo il numero degli episodi o dei soggetti coinvolti. Per questo occorre che le autorità indaghino per evitare che altri consumatori, magari più disattenti, possano procurarsi seri danni fisici anche perchè non si è a conoscenza se la salsa è distribuita anche in Italia.

Share