Napoli, sventato l’ennesimo colpo della “banda del buco”

bucoGli agenti della sezione “Volanti” dell’Upg, su disposizione della sala operativa della Questura di Napoli, nel pomeriggio di oggi, sono intervenuti in piazza Bovio, ove era scattato l’allarme di un istituto di credito.

I poliziotti, dopo aver effettuato una perlustrazione perimetrale, hanno contattato il servizio fognature del Comune, accertando che, da via Cardinale Guglielmo Sanfelice, nel sottosuolo, attraverso la rete fognaria, erano stati praticati dei cunicoli in direzione dell’istituto di credito.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteCimitile, ecco la casa dell’acqua. Progetto di Gori e comune
SuccessivoScafati, Dda a casa del sindaco: Pasquale Aliberti dai pm
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.