Rapinano lo scooter ad un poliziotto che ferisce uno dei rapinatori

349

rapina scooterEnnesimo ‘fatto’ di sangue nel Napoletano dove a sparare è un poliziotto che ferisce alle gambe e al gluteo un 17enne di Mugnano. La sparatoria è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi a Mugnano di Napoli, in via Crispi.

Due giovani a bordo di uno scooter avrebbero affiancato un altro scooter puntando una pistola contro il conducente intimandogli di consegnare il suo mezzo. L’uomo, un poliziotto che aveva da poco terminato il turno di lavoro, con freddezza ubbidisce, ma poi reagisce sparando alcuni colpi di arma da fuoco. Il 17enne avrebbe puntato la pistola alla tempia del poliziotto in borghese.

I carabinieri della locale stazione e i militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano, ora, cercano il complice. La dinamica sembra essere chiara.

Mentre il poliziotto segnalava alla sua centrale operativa di aver subito la rapina e di aver sparato alcuni colpi di arma da fuoco, ai carabinieri è arrivata la segnalazione che un 17enne era stato trovato ferito in una traversa poco lontana dal luogo della rapina sempre nella cittadina dell’hinterland napoletano. In breve i due fatt sono stati messi in relazione. E così si è capito che il 17enne ferito era il rapinatore del poliziotto.

Il ferito, fuggito a bordo di uno scooter Honda Sh nero, è stato soccorso e trasportato all’ospedale San Giuliano di Giugliano, il complice del giovane ferito, invece, sarebbe fuggito a bordo dello scooter dell’agente.

Share

Lascia una risposta